?

Log in

No account? Create an account

Previous Entry | Next Entry

Titolo: Rotto. [A trip on mind]
Fandom: Sherlock Holmes (film 2009)
Pairing: Holmes/Watson
Rating: PG13 (se non sbaglio xD io sono abituata con i colori)
Note: Post-matrimonio, droga e taaanto angst xD. E' piena zeppa di citazioni dei Placebo. Chi le trova? =D






Rotto.

[A trip on mind.]

 

Torna da me...

Torna da me.

Dimmi in quale cestino hai buttato il mio cuore.

Lo sento… battere.

Lo sento… spegnersi.

Rotto.

| Non so se la pezza dell’indifferenza reggerà. |

| Prego che i punti della logica non saltino. |

E io che credevo di non avere un cuore.

L’ennesima illusione.

Rotta, come il mio cuore.

[Come la tua promessa.]

Non avevo bisogno di un cuore, mi bastava il tuo.

Avere un cuore… mi ha travolto.

L’ennesima droga che ora mi hai sottratto.

H A I  R O T T O  L A  P R O M E S S A

Te ne sei andato.

Mi hai lasciato solo.

Mi hai abbandonato.

| Non te lo perdonerò mai. |

Ridammi il mio cuore.

Ridammi il mio orgoglio.

Ridammi la mia logica.

Ridammi le serate tranquille vicino al camino.

Cancella quelle bollenti sotto le lenzuola.

 Cancella l’uomo che sono.

Ridammi ciò che ero.

 Rotto. Rotto. Rotto.

Io, la tua promessa e il mio cuore.

E la droga mi scorre nelle vene.

La droga mi fa sorridere.

La droga mi tiene insieme.

A cosa mi serve un cuore quando tu batti per me?

Una soluzione endovena e i fremiti diventano risate.

Grosse, grosse risate.

[Stupido io che ho creduto in uno stupido te.]

E mentre l’ago si fa strada nella carne, ballo.

Ballo con il diavolo, il diavolo che infesta ogni dettaglio.

Ogni tuo singolo sguardo, le tue mani, i tuoi sorrisi, la tua sola presenza.

| Il tuo fiato sul mio collo, solo il tuo fiato sul mio collo. |

Non lasciarmi.

Scaccia il diavolo, sono stanco.

Basta ballare, basta ridere, basta fingere.

Voglio il mio cuore.

Voglio te, te, te.

Però non sappiamo comunicare, non sappiamo che parole usare.

Ma quando cala la sera, quando il buio ci avvolge, parliamo il linguaggio universale.

Nell’oscurità e con un diavolo diverso.

Un diavolo fatto di gemiti, nomi spezzati e orgasmi.

Ridere, ridere ancora.

Il ritmo è aumentato e il diavolo lascia le mie mani.

E precipito.

Precipito non so dove e rido.

Faccio un angelo sulla neve.

| Un angelo caduto, bandito dal suo stesso paradiso. |

 

Marcio.

Torna da me.

Diviso.

Non mi interessa di lei.

Meschino.

Voglio il mio cuore.

Corrotto.

Ridammi la mia droga.

Vuoto.

Non mi è rimasto niente.

Opaco.

Solo un gioco di ombre.

Deriso.

Sono stanco di ballare.

Infranto.

Una crepa mi attraversa.

Distante.

Mi sono perso.

Stolto.

Certe notti ti sogno ancora.

  Bagnato.

Fradicio di paura, disprezzo e lacrime.

  Contratto.

Lo sento… battere.

Rotto.

Sei vicino?

Rotto.

Sei qui?

Rotto.

Watson, ti prego non…

Rotto.

Rotto.

Rotto.

Rotto.

 

Lasciarmi.

 

 

 

 


Tags:

Profile

sh09ita
No Ordinary

Latest Month

August 2012
S M T W T F S
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Powered by LiveJournal.com
Designed by Lilia Ahner